REGISTRATA IGP ‘PATATA DEL FUCINO’

L’Aquila, 30 dic. Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea, serie C n. 438 del 30 dicembre del 2015 è stata ufficializzata la domanda di registrazione della IGP “PATATA DEL FUCINO”. “Si tratta di un importante riconoscimento – afferma l’assessore regionale alle politiche agricole Dino Pepe – strategico per l’economia agricola fucense e più in generale per l’intero territorio regionale. L’Indicazione geografica protetta (IGP) indica quei prodotti agricoli e alimentari per i quali una determinata qualità, la reputazione o un’altra caratteristica dipende dall’origine e la cui produzione, trasformazione e elaborazione, avviene in un’area geografica determinata, nel caso specifico il Fucino che con i suoi 13.500 ettari contribuisce a generare oltre il 30% del PIL agricolo regionale. Da qui al prossimo futuro ? conclude l’assessore – bisogna dare continuità per la promozione e la valorizzazione del prodotto e del relativo marchio, a partire con le misure del Nuovo Programma di Sviluppo Rurale che sostengono gli agricoltori Fucensi sia per i costi di adesione al disciplinare di produzione che per la promozione del prodotto nei mercati nazionali, comunitari e internazionali. Colgo l’occasione per ringraziare il comitato promotore rappresentato dall’ Associazione Marsicana Produttori Patate (AMPP), nelle persone del Presidente Rodolfo Di Pasquale e del Direttore Sante Del Corvo, di Battista Bianchi che ne ha seguito l’iter procedimentale e di Mario Nucci, referente per l’AMPP del Ministero”