Pepe soddisfatto per l’approvazione, in II° Commissione, della sua risoluzione per chiedere la riduzione dei pedaggi sulla A24 a causa dei numerosi lavori in corso

E’ stata approvata all’unanimità oggi in II° Commissione la risoluzione presentata dal Consigliere e Vice Capogruppo Regionale del Pd, Dino Pepe, che chiedeva l’attuazione di misure urgenti tese alla riduzione dei pedaggi a causa delle opere manutentive in corso sull’Autostrada A/24 Teramo-Roma

Sono molto contento per l’approvazione di questa risoluzione che impegna, con effetto immediato, la Giunta Marsilio ad avviare un dialogo con la società Strada dei Parchi, con ANAS Spa e con i Ministeri competenti con l’obiettivo di definire un intervento strutturato che consenta di ridurre le tariffe sull’autostrada A/24 e di ottenere sconti o voucher per i pendolari che si muovono tra l’Abruzzo e Roma” sottolinea Pepe. “Purtroppo persistono i numerosi cantieri sul tratto autostradale, con conseguente peggioramento del servizio all’utenza, e allungamento dei tempi di percorrenza sull’arteria autostradale, non di meno auspico, per il futuro, che questi lavori, ovviamente necessari e fondamentali per garantire la sicurezza sulle strade, vengano programmati in maniera più attenta, scaglionati nel tempo, ma soprattutto concordati con le parti, così da non danneggiare quanti percorrono la A/24 e non possono pagare una delle tariffe autostradali più care d’Italia per un servizio scadente”. Il centrosinistra ha votato a favore anche della risoluzione presentata dal Consigliere Angelosante.