APPROVATA L’ASSEGNAZIONE SUPPLETIVA CARBURANTI AGRICOLI

La Giunta Regionale ha approvato nella seduta di ieri, 21 luglio, l’assegnazione suppletiva dei carburanti agricoli fiscalmente agevolati. Lo rende noto l’Assessore alle Politiche Agricole Dino Pepe, che ha specificato: “Il provvedimento dispone la maggiorazione dei consumi entro la misura del 20% per la provincia di Chieti, entro il 15% per le province di Pescara e Teramo, e del 10% per quella di L’Aquila. Inoltre per il comprensorio della Marsica maggiormente colpito dalle avversità è stata disposta una maggiorazione del 25%.”
La richiesta è stata avanzata dalle Organizzazioni Agricole a seguito delle avverse condizioni climatiche nei primi mesi dell’anno che hanno causato fenomeni franosi, esondazioni di fiumi, danni alle strutture aziendali e alle coltivazioni arboree ed erbacee con forte aumento dei consumi di carburante per i lavori meccanici suppletivi e di ripristino. In particolare, sottolinea l’Assessore Pepe “in diverse zone del territorio regionale, si sono verificate grandinate che hanno fortemente danneggiato alcune produzioni pregiate, costringendo le imprese agricole a ripetere le operazioni agronomiche. “
Le esigenze di maggiorazione di carburante agricolo sono state confermate da “I Rapporti Informativi” degli Ispettorati Provinciali dell’agricoltura. “Abbiamo agito tempestivamente per venire incontro alle necessità dei nostri agricoltori” – conclude l’Assessore – “fortemente penalizzati anche dalla riduzione del 23% delle assegnazioni determinata dal Governo Centrale, negli ultimi 2 anni.”